Liquidazioni societarie

Il liquidatore diventa organo statutario di una società,  nel momento in cui essa entra in liquidazione; il liquidatore e` leggittimato secondo gli atti giuridici a liquidare la società. Un curatore e` designato dall` assemblea generale; la messa in liquidazione e la nomina di un curatore deve essere effettuata da un atto notarile. Le Liquidazione della Società sono disciplinate dal codice del commercio.

La società può entrare in liquidazione anche sulla base di una decisione del Tribunale addetto alla registrazione delle società, sempre e solo a causa del mancato rispetto degli obblighi di legge - per esempio,

- quando la società non detiene un Assemblea generale Annuale, perde la sua autorità statutaria come esecutivo, l`amministratore si dimette dal suo incarico ed i soci non possono nominare un nuovo amministratore  che possa gestire la societa`;

- quando la società non ha la sede all`indirizzo indicato nel registro alla Camera di Commercio, etc, etc; in questo caso il liquidatore della società in liquidazione, verra` nominato dal Tribunale, amministratore o socio della societa` in liquidazione. Se questo non fosse possibile, dal Tribunale verra` nominato liquidatore una persona che  e` iscritta nell` albo dei Curatori Fallimentari e  colei che svolge correttamente la professione del Curatore Fallimentare.

Contatti

Ing. Romana Nováková

info@rnovakova.cz

Italská 1202/12
vchod z ulice Římská 30
120 00 Praha 2 Vinohrady

+420 245 501 030
+420 774 734 113

Cerca nel sito

© 2013 Všechna práva vyhrazena.

Vytvořeno RN